SOLITUDINE

È andato via il sole dai nostri occhi.

Lastre di ghiaccio riflettono l’animo

stanco e annebbiato dalla nostra

incomunicabile

solitudine.

Siamo onde increspate

sulle acque profonde dell’universo.

Figli di un tempo

senza età e senza ragioni.

Gabbiani fiaccati

dal vento e dalla polvere.

 

Da: La voce dei gabbiani, L’ArgoLibro editore,2018

 


 

0 commenti
14 Mi piace
Post precedenteNext post: IL ROSMARINO NON CAPISCE L’INVERNO

Articoli Associati

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono!

Ciao, sono Giuseppina De Marco, Giusy per gli amici. Adoro leggere, scrivere e, soprattutto, COMUNICARE. Questo blog nasce perché... Leggi di più

Ultimi articoli
Categorie
I più popolari
Archivio
Calendario
Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930