IL ROSMARINO NON CAPISCE L'INVERNO

“Ho deciso di scrivere di donne perché non sono una donna. Perché ho la sensazione di conoscerle sempre poco, anche se vivo con quattro di loro. E perché è più utile scrivere di ciò che vuoi conoscere meglio, invece di ciò che credi di conoscere già”.

Matteo Bussola

 

Parlare del mondo delle donne non è mai semplice; noi stesse, a volte, abbiamo difficoltà ad esprimere l’immensità che ci portiamo dentro. Se a farlo, poi, è un uomo, che riesce a calarsi nell’animo femminile con delicatezza e spontaneità, senza esprimere giudizi di parte, allora la strada imboccata è sicuramente quella giusta. Onore al merito di Matteo Bussola, che nel suo ultimo libro, IL ROSMARINO NON CAPISCE L’INVERNO, s’immerge in una fantasmagoria di vissuti, rigorosamente al femminile, passando in rassegna, al tempo stesso, un’ampia gamma di categorie umane.

 

Casa Editrice: EINAUDI

Genere:  RACCONTI

Pubblicazione: 2022

Pagine: 153

Prezzo:  EURO 16,50

 

“A cosa pensa una donna quando, assordata dalle voci di tutti,

capisce all’improvviso di aver soffocato la propria?”

 

Le protagoniste delle  brevi storie di questo libro  entrano in scena, una dopo l’altra, in un crescendo di emozioni, affettività, scelte, avventate o ponderate che siano, che ci guidano in un percorso molto realistico ed empatico.

Ciò che accomuna tutte queste donne è la schiettezza, il coraggio nell’affrontare situazioni contradditorie o la determinazione per portare a compimento un percorso intrapreso.

L’amore aleggia in ogni storia e ne tesse abilmente le trame. Dal sentimento scoperto in età adulta a quello che sconvolge, perché mette in discussione l’amicizia, dal dolore scaturito dalla perdita del proprio compagno alla scelta drastica di non avere figli, perché il loro dolore sarebbe insopportabile, le vicende camminano ora su binari paralleli, ora si intrecciano in una trama di eventi inaspettati, che ci conducono verso un epilogo che spinge a riflettere sul senso delle cadute e sulla capacità di resistere e di rialzarsi.

Amore, amicizia, dolore, morte, nascita e rinascita i principali temi affrontati con un linguaggio semplice e scorrevole, che tiene sempre viva l’attenzione del lettore, che, in ogni storia, può facilmente rispecchiarsi o rivedere i contorni di qualche figura nota.

E in tutto questo fluire di storie tanto diverse, eppure così vicine, il rosmarino assurge ad emblema della resilienza delle donne, diviene la metafora di chi, nonostante il gelo dell’inverno, sa attendere i timidi raggi della primavera per rinascere con rinnovato vigore.

Questo libro ci invita a guardare a noi stessi e agli altri con accoglienza e comprensione, tenendo sempre in debito conto che, proprio quando le persone appaiono ingabbiate in rigidi pregiudizi e incapacità di perdono, forse è proprio quello il momento in cui mostrano la loro fragilità e, al contrario, quando si mostrano fragili e ferite, sono pronte a rinascere come l’umile pianticella di rosmarino.

 

 

Fonte dell’immagine: Wikipedia

 

L’AUTORE

Matteo Bussola è un fumettista, scrittore e conduttore radiofonico, nato a Verona nel 1971. Ha conseguito la laurea in architettura a Venezia ma poi ha preferito dedicarsi alla carriera di fumettista. Lavora con diverse case editrici di fumetti, italiane e straniere: con Eura Editoriale (oggi Aurea), Star Comics, con le case editrici francesi Soleil e Humanoides Associés. Nel 2011, insieme a Paola Barbato, crea il web-comic “Davvero”, poi pubblicato sotto il marchio Star Comics. Nel 2012 inizia a collaborare con Sergio Bonelli Editore, entrando a far parte dello staff di disegnatori della serie Adam Wild. Tiene una rubrica settimanale su “Robinson” dal titolo Storie alla finestra, e conduce con Federico Taddia un programma settimanale su Radio 24, I padrieterni, sul ruolo dei nuovi padri. Il suo primo libro, Notti in bianco, baci a colazione è pubblicato da Einaudi (2016). Altri libri pubblicati con Einaudi sono: Sono Puri i loro sogni. Lettera a noi genitori sulla scuola (2017), La vita fino a te (2018), L’invenzione di noi due (2020) e Il tempo di tornare a casa (2021). Nel 2021 ha pubblicato il libro per ragazzi Viola e il Blu (Salani). Del 2022 Il rosmarino non capisce l’inverno (Einaudi).                  Fonte:ibs.it

 

 

0 commenti
6 Mi piace
Post precedenteNext post: LE VITE CHE NON HO SCELTO

Articoli Associati

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono!

Ciao, sono Giuseppina De Marco, Giusy per gli amici. Adoro leggere, scrivere e, soprattutto, COMUNICARE. Questo blog nasce perché... Leggi di più

Ultimi articoli
Categorie
I più popolari
Archivio
Calendario
Marzo 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031